Archivio


Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
15.6.05. Anche in pianura si pu? vivere

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
19.5.05. Torri ecologiche... quasi gemelle

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
18.5.05. Alla ricerca dei materiali perduti...

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
20.4.05. L'acqua ? bene farsela amica

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
20.4.05. Pi? metri alla bioedilizia

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
20.4.05. Bioedilizia contro le polveri sottili

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
17.3.05. La casa con la cresta

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. Una casa tra yin e yang

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. Pannelli solari obbligatori

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. Case che consumano meno

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.2.05. In Veneto c'? pi? sole

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
17.12.04. La culla del Feng Shui

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
16.12.04. Mappe mentali, come orientare l'anima

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
25.11.04. Emozioni fatte in casa

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
15.10.04. Geometria delle passioni domestiche

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
29.7.04. Dalla pancia alla culla

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
6.5.04. Ritrovarsi in un giardino

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
15.4.04. Un nido di buona energia

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
24.3.04. L'ecologia va in condominio

Warning: date() [function.date]: It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected 'Europe/Berlin' for 'CET/1.0/no DST' instead in /home/bioproi/public_html/notizie/index.php on line 64
25.12.03. Acqua, il valore si fa in casa

 

Geometria delle passioni domestiche

Quadrati, cerchi, triangoli. La casa feng shui esplora le forme e i suoi significati. Continua l?indagine sul rapporto tra casa ed emozioni, per imparare a volersi bene a partire dai propri spazi vitali ...

Ogni forma, come ogni suono, ogni colore, ogni essere per il solo fatto che esiste, interagisce con quello che si trova intorno. L?informazione che proviene dall?ambiente circostante ?carica? l?oggetto di vibrazioni, le quali a loro volta influiscono, in base alla forma degli oggetti, con il campo energetico circostante.
Questa esperienza ?sottile? pu? essere facilmente compresa ogni volta che visitiamo certi luoghi ritenuti carichi d?energia, i ?luoghi alti?. Percorrere le vie cave di Pitigliano, entrare nel Duomo d?Orvieto, avvicinarsi a qualche dolmen del Salento o a qualche nuraghe sardo provoca in noi sensazioni che vanno di l? dalla semplice osservazione. Le ?informazioni?, che riceviamo in questi luoghi particolari, sono tantissime: il silenzio che ci circonda sembra carico di suoni, i colori hanno sfumature pi? vivide, il corpo sembra muoversi con pi? leggerezza.
Tutte le grandi civilt? del passato hanno trasformato luoghi naturali particolarmente ?carichi? d?energia in accumulatori di energie benefiche e disponibili per migliorare la vita e l?ambiente circostante. Ebbene per regolare quest?energia e trasmetterle hanno sempre utilizzato le forme architettoniche e simboliche.
Due studiosi, Chaumery e Belisal, coniarono il termine ?onde di forma? per indicare che ogni forma emette vibrazioni secondo una lunghezza d?onda simile a quella della luce. Essi scoprirono quindi che nessuna forma ? neutrale e per il solo fatto che un oggetto esiste emette informazioni.
Nel particolare alfabeto del Feng Shui tutte le forme esistenti possono essere ridotte a cinque figure geometriche principali: il quadrato, il cerchio, il rettangolo, il triangolo e le forme irregolari.
Come abbiamo visto nell?articolo precedente nella cultura cinese tradizionale le emozioni sono legate agli elementi: la mancanza o l?eccesso d?alcune forme nella vostra abitazione influir? certamente sul vostro stato d?animo.
La cultura tradizionale cinese vede nella forma quadrata o rettangolare non troppo allungata, la forma preferita per la pianta di una casa. Il quadrato ? energia Terra, influisce in maniera benefica sullo stomaco, sull?alimentazione e sul benessere in generale perch? una pianta quadrata non ha mancanze o eccessi in nessuna direzione dello spazio: una buona base per affrontare stabilmente la vita, il matrimonio, un futuro anche professionale. In tutte le culture, il quadrato ? sinonimo di luogo sacro, segno della presenza dell?uomo sulla terra, dal momento che non esistono forme naturali quadrate. Se la pianta della vostra casa ? abbastanza regolare, ma mancano gli angoli sud-ovest o nord est, l?energia dell?elemento terra pu? risultare insufficiente. Pensieri e preoccupazioni, come anche ossessioni frequenti, possono influire sui vostri stati d?animo creando un senso d?instabilit? persistente, nonostante i vostri sforzi. La mancanza di energia Terra nella vostra casa pu? essere compensata con forme quadrate nell?arredamento come pavimenti in cotto (elemento terra) in piastrelle quadrate con commenti abbastanza larghi da poter leggere la forma.
Gli angoli retti (propri del quadrato), se vengono combinati con forme curve delle pareti, delle finestre e delle porte danno origine a strutture irregolari. Questo pu? rappresentare uno stile, tipico di quella particolare architettura bioecologica chiamata ?steineriana?. L?intento degli architetti di stampo steineriano ? quello di una casa che produce un?evoluzione spirituale pi? accentuata imitando forme ?naturali?. La forma curva per eccellenza, il cerchio, ? da sempre simbolo del cielo, dello scorrere del tempo. Avvolge, racchiude e protegge, ? uno dei pi? antichi simboli della meditazione, egli tutto assorbe e concentra. La forma del cerchio o del semicerchio pu? entrare nell?architettura degli interni per aumentare l?energia dell?elemento Metallo. Archi interni, forme curve per i mobili, mandala alle pareti, sono sufficienti per apprezzare sempre pi? il piacere dell?ordine e della simmetria universale nei vostri spazi.
Esagerare con le forme curve e combinarle con angoli retti ? considerato invece dal Feng Shui un eccesso d?energia Acqua. L?acqua ? instabile per sua natura, mentre un'abitazione dovrebbe suggerire l'idea della stabilit?. Le piante molto irregolari (e ?creative? dell?architettura contemporanea) producono onde di forma dell?elemento acqua. Per la cultura tradizionale cinese, l?acqua ? vita, sessualit?, segreto, carriera, viaggi, ma in eccesso ? pericolo, pu? produrre rovinose cadute, ingenera paure e terrore ingiustificati. Il consiglio del Feng Shui ? quindi quello di utilizzare queste forme solo dove effettivamente servono o possono essere compensate dalle forme del paesaggio circostante come in un ambiente in cui siano presenti colline basse e semisferiche come dune di sabbia. Le costruzioni ?acqua? sono edifici pi? adatti per stazioni ferroviarie, edifici aeroportuali, o centri di telecomunicazioni.
Il punto di vista del Feng Shui sulle case, vissute da uomini in carne ed ossa, ? un punto di vista un po? ristretto rispetto alla gran variet? proposta dall?architettura contemporanea. Questo vale anche per quelle abitazioni particolari come i grattacieli. La forma che in questo caso esprime ? il rettangolo (parallelepipedo piuttosto allungato) e l?energia che trasmettono ai suoi abitanti ? quella del Legno. Il grattacielo sfrutta al massimo gli spazi ristretti delle metropoli contemporanee spingendo verso l?alto con forza la stabilit? di una costruzione. Questa energia verso l?alto crea per? una reazione opposta all?esterno dell?edificio: pi? il grattacielo ? alto pi? forte ? l?azione del ch?i verso il basso all?esterno del grattacielo. La base del grattacielo ? una zona difficile da vivere. Grandi fontane muovono in continuazione l?acqua alla base dell??Hong Kong and Shangai Bank? uno dei pi? alti grattacieli di Hong Kong costruito sotto la supervisione dei pi? grandi maestri feng shui della citt?. Queste enormi fontane hanno la funzione di ?purificare? il ch?i venefico che si produce alla base di questo grattacielo.
Stesso discorso se il parallelepipedo ? adagiato in orizzontale. Le zone critiche sono sempre quelle sui lati pi? corti dove si scarica la forza di quelli pi? lunghi. Il ch?i nelle ?case rettangolari? ? molto veloce; la soluzione migliore ? quella di suddividere gli spazi interni in tanti quadrati con tramezzi che rallentino la corsa dell?energia. La forma Legno non ? considerato adatta alle costruzioni a causa del conflitto tra Legno e Terra (tutti gli edifici sono considerati Terra): il Legno esaurisce la Terra pertanto gli abitanti di questi edifici perdono progressivamente energia a favore dell?abitazione. Questo ? un classico esempio di una costruzione che prende energia dai suoi abitanti: in questo caso i rimedi possono essere consigliati caso per caso solo da un esperto qualificato che analizza l?oroscopo e la qualit? energetica degli abitanti prima di intervenire.
Un caso speciale ? rappresentato dagli edifici dalla forma Fuoco. La piramide ? uno dei pi? conosciuti: la sua base quadrata ? sormontata da quattro triangoli equilateri. Una delle pi? potenti forme energetiche costruite dall?uomo dal momento che il Fuoco (la piramide) produce Terra (stabilit?, forza, energia). I tetti della maggior parte delle case in Italia sono delle piccole piramidi sul cubo dell?edificio e qui si capisce che la ?combinazione armonica? tra le forme non ? solo una questione estetica, ma rende sane e forti le costruzioni. Il triangolo ? la forma geometrica associata all?elemento Fuoco, la spiritualit?, combinata col quadrato, forma della Terra, e il cerchio, forma del Cielo, sono i tre elementi che formano la facciata del Duomo d?Orvieto e di tante chiese del periodo romanico e gotico internazionale.
Combinare gli elementi e le forme in maniera armonica tenendo conto dell?ambiente circostante e degli abitanti, le vibrazioni e le risonanze con il paesaggio possono produrre un?abitazione che pu? esprimere tutte le potenzialit? di un luogo e dell?uomo che lo vive. Dalla ricerca di s? stesso pu? avvenire una trasformazione alchemica dei propri sentimenti ed emozioni, ma questa nuova consapevolezza avverr? sempre in un luogo. E questo luogo avr? sempre qualcosa di speciale, una sua memoria, capace di rammentare a chiunque che uomo, terra e cielo si sono uniti in quel momento e in quel luogo. I luoghi di meditazione, di preghiera, sia del presente che del passato sembrano ancora pregni di queste risonanze, come se qualcosa di magico fosse avvenuto e fosse presente ancora oggi.
Le forme quindi sono le pre-condizioni che possono permettere di trovare corrispondenze e conferme del lavoro interiore di ricerca spirituale o armonia con la natura. Non sono loro a produrre alcunch?, ma ? la risonanza con esse che pu? aiutare una maggiore consapevolezza.
Questa ? l?arte del Feng Shui.

     
    *Maurizio Rovini, consulente esperto di Feng Shui tradizionale cinese, stile Chue (Imperiale)
ascesa@katamail.com